Xiaomi Philips, ecco una lampada con doppio fascio di luce

Xiaomi Philips

Nel momento in cui si ha intenzione di comprare una lampada da tavolo che presenta un design dallo stile moderno, ma al contempo in grado di garantire il massimo rispetto e protezione della vista dell’utente, allora una delle soluzioni migliori è quella di puntare su Xiaomi Philips Smart Eyecare.

All’apparenza potrebbe anche sembrare una normalissima lampada da tavolo, ma in realtà, si tratta di un must per tutti coloro che hanno a cuore la sorte dei loro occhi. Spesso e volentieri viene proposta in offerta ad un prezzo al di sotto dei 75 euro.

Una delle principali caratteristica di questa particolarissima lampada da scrivania deriva indubbiamente dal fatto di garantire un alto livello di protezione degli occhi dell’utente. Prima di tutto per via del modo in cui è stata progettata questa lampada, visto che non comporta mai di abbagliare l’utente, ma consente di realizzare l’illuminazione perfetta sia per chi ha esigenze di lettura che per coloro che devono lavorare, magari al computer.

Presenta un design tipicamente a doppia sorgente luminosa, in maniera tale che gli occhi possano sempre avere la luce giusta per la singola attività su cui si devono concentrare.

Molto interessante mettere in evidenza come questa particolare lampada sia in grado di garantire un fascio di luce a inondazione davvero uniforme. L’illuminazione è quadrangolare da 90 centimetri di diametro, rispettando così quanto previsto dalla standard 50034-2004, che permette di ottimizzare la luce emanata dalla struttura nel momento in cui si svolgono attività come la lettura piuttosto che lavoro al computer. In questo modo, gli occhi dell’utente vengono salvaguardati in ogni occasione.

Siamo di fronte ad una vera e propria lampada smart, che va a sfruttare un particolare algoritmo di calibrazione della luce che è stato oggetto di uno specifico brevetto e presenta una curvatura proprio a ridosso del fascio di luce, in maniera tale da garantire un’illuminazione più ottimale possibile.

Non solo, visto che la sua anima smart emerge comunque, visto che si può controllare tramite smartphone. L’abbinamento deve essere fatto scaricando sul proprio device mobile l’app Mi Home: questa lampada è in grado di supportare smartphone sia con sistema operativo iOS che Android. Non solo, può essere anche sfruttata come vera e propria luce notturna intelligente. Infatti, integra un sensore che consente, in relazione alla luminosità che caratterizza l’ambiente, di cambiare in maniera automatica verso la modalità di luce notturna. Sarà sufficiente toccare qualsiasi tipo di tasto e la lampada si accenderà immediatamente.

CONDIVIDI